IL MONTI A PEZZI

Come tutti sapete questa mattina nella classe 3EA è caduto dal soffitto un pezzo di intonaco, ciò non è nuovo, già in passato il nostro amato Angelo è stato vittima di tale deperimento scolastico.

La scuola che vogliamo è davvero questa?

Siamo stati quasi tutti vittime del freddo glaciale della succursale e dello scarso rendimento dei servizi igenici. Cosa vogliamo fare essere semplici vittime oppure ribellarci a questo sistema? Certo non sto sicuramente incitando ad una rivoluzione comunista, ma forse, uno sciopero per quanto possa essere futile, servirà a far capire alle persone competenti ciò che sta succedendo in un luogo pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *