La NOSTRA maturità

Anche tu in ansia per l’esame? Lo stress ti assale e non riesci più a studiare?

Cerchi ovunque soluzioni per colmare le tue lacune e prepararti al meglio?


Bene, sappi che cercare su internet non servirà a niente, le soluzioni che ti saranno date sono sempre quelle: avere almeno una conoscenza base di tutte le materie (da inserire in un quadro generale) e cercare di non farsi sopraffare dallo stress. E sai perché lo so? Perché ho provato anch’io a cercare “la magica soluzione” che risolva questa odiosa questione. 


TUTTI GLI STUDENTI TEMONO LA MATURITÀ e ognuno ne pensa ciò che vuole: chi si domanda se sia effettivamente utile, chi si dice “se almeno non ci fosse questa o quell’altra materia sarei più tranquillo”, chi vorrebbe non pensarci ma alla fine lo fa comunque è così via.

Purtroppo l’ansia non viene di certo placata perché nonostante le simulazioni (4 in tutto, 2 della prima prova, quindi il tema di italiano, e 2 della seconda prova, riguardante le materie principali del corso) le cose ci appaiono nebulose. Prima pensiamo che l’esame sia irraggiungibile e poi che sia dietro la porta. Passiamo dal “Ma tocca davvero a ME?” al “Non vedo l’ora di aver finito!”. Comprensibile del resto, considerando le numerose incertezze di quest’ultimo anno tra terza prova si è terza prova no, l’alternanza scuola lavoro prima da elimare e poi ridimensionata e gli invalsi che da sempre dividono le opinioni degli studenti!.
Una vera e propria Odissea e la nostra Itaca è ancora lontana. 

Costy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *