• linkappucciato@gmail.com

Metà sede abbandonata, ecco i perché.

Metà sede abbandonata, ecco i perché.

Vi siete mai chiesti perché metà dell’edificio che ospita la sede del nostro istituto sia completamente abbandonata?
E Come mai esiste una sede?

L’edificio  fu costruito nel lontano i XV secolo come monastero, e lo fu fino ai tempi di Napoleone, quando si trasformò in un’effettiva caserma.
Più avanti, negli anni della guerra, divenne un ricovero che offriva rifugio e cibo agli sfollati e, solo nella negli anni ’70, divenne l’Istituto Magistrale che conosciamo oggi, che ai tempi acquistò solo metà dell’edificio.
Gli indirizzi della scuola ebbero successo, e piano piano si riempì sempre di più, fino al punto che fu chiesto alla scuola Gatti di accogliere alcune delle nostre classi, diventando così la prima succursale.
Solo qualche anno fa, la ex scuola media, ebbe problemi dovuti alla vecchiaia della struttura, costruita con materiali di bassa qualità, e divenne ormai inagibile.
Per questo fummo costretti a trasferirci in una nuova succursale, attiva ormai da tre anni.
Ma perché non ristrutturiamo invece la restante metà del famoso casermone?
Il problema è che mancano fondi, e per questo, l’istituto “A. Monti” riunito sotto lo stesso tetto rimane un sogno lontano.
Gloria Falletta
linkappucciato

Invia il messaggio